Tomas Milian: filmografia e biografia

Tomas Milian (vero nome Tomas Quintin Rodriguez) nasce a Marianao, piccola cittadina poco distante da L’Avana, Cuba, il 3 marzo 1933. Figlio di Lola e Tomas, generale dell’esercito di Gerardo Machado. All’età di tredici anni assiste al suicidio del padre, avvenimento che scuote la già travagliata vita familiare di Tomas jr.
Dopo alcune esperienze nel mondo dello sport, precisamente nel canottaggio, capisce che la sua strada è quella di fare l’attore e decide di lasciare tutto e di trasferirsi a Miami. Era il 1955.
Il giovane Tomas Milian entra nella prestigiosa Actors’ Studio e si forma nei vari teatri, dove viene notato da alcuni produttori e portato in Italia per lavorare con Franco Zeffirelli per una pantomima dal titolo “Il poeta e la musa”.
L’Italia diventa la casa di Tomas ma le difficoltà iniziali non sono poche. Grazie al suo talento però riesce ad emergere, lavorando con i migliori registi del Belpaese in circolazione, partecipando a film d’autore come Il bell’Antonio di Mauro Bolognini, Boccaccio ’70 (episodio Il lavoro) di Luchino Visconti, Un giorno da leoni di Nanny Loy e tanti altri.
Il vero successo di Tomas Milian arriva però con tutt’altro genere, ovvero il lanciatissimo Spaghetti Western, che vede Milian interpretare svariati ruoli tra cui alcuni Villain rimasti nell’immaginario collettivo per la brutalità e l’intensa interpretazione (su tutti il personaggio di Chaco ne I Quattro dell’Apocalisse di Lucio Fulci).
Tomas Milian diventa anche uno dei punti di diamante dell’altro genere in voga negli anni ’70, ovvero il Poliziesco (o Poliziottesco), con ruoli di primo piano che evolveranno nei personaggi che più di tutti gli daranno celebrità: “Nico Giraldi”, “er Monnezza” e “er Gobbo di Roma”. Queste fortunate interpretazioni lo collocano in un filone particolare dove il poliziesco diventa anche commedia, impreziosite dall’inserimento di personaggi importanti come Bombolo, Enzo Cannavale, Olimpia Di Nardo, Sergio Di Pinto, Quinto Gambi (controfigura e stuntman di Tomas che ha ispirato i personaggi sopra citati) e Ferruccio Amendola, storica voce di Tomas Milian in molte pellicole.
Nonostante questi prodotti considerati “leggeri”, Milian si cimenta anche in film impegnativi come La Luna di Bernardo Bertolucci, Identificazione di una donna di Michelangelo Antonioni, etc. etc.
La carriera italiana ufficiale di Tomas Milian si chiude nel 1989 con il film per la TV Una casa a Roma, anche se ormai da tempo era tornato a vivere negli States.
In America deve reinventarsi perché poco conosciuto. Partecipa ad alcune pellicole e Serie TV di medio livello intervallate da piccoli ruoli in grandi produzioni come JFK, Amistad e Traffic.
Muore a Miami il 22 marzo 2017 all’età di 84 anni a seguito di un ictus.

FILMOGRAFIA
– La notte brava (1959)
– Il bell’Antonio (1960)
– I delfini (1960)
– L’imprevisto (1961)
– Laura nuda  (1961)
– Un giorno da leoni (1961)
– Giorno per giorno, disperatamente (1961)
– Boccaccio ’70 – episodio Il lavoro (1962)
– Il disordine (1962)
– Il giorno più corto (1963)
– Ro.Go.Pa.G. – episodio La ricotta (1963)
– L’attico (1963)
– Mare matto (1963)
– La banda Casaroli (1963)
– Gli indifferenti (1964)
– Io uccido, tu uccidi, episodio Il Plenilunio (1965)
– Le soldatesse (1965)
– Il tormento e l’estasi (1965)
– I soldi (1965)
– Madamigella di Maupin (1966)
– The Bounty Kille (1966)
– La resa dei conti (1966)
– Se sei vivo spara (1967)
– Faccia a faccia (1967)
– Sentenza di morte (1968)
– La lunga notte di Tombstone (1968)
– Banditi a Milano (1968)
– Corri uomo corri (1968)
– Ruba al prossimo tuo (1968)
– Tepepa (1969)
– Dove vai tutta nuda? (1969)
– Beatrice Cenci (1969)
– I cannibali (1970)
– O’ Cangaceiro (1970)
– L’amore coniugale (1970)
– Vamos a matar, compañeros (1970)
– La vittima designata (1971)
– Fuga da Hollywood (1971)
– Un uomo dalla pelle dura (1972)
– La banda J. e S. cronaca criminale del Far West (1972)
– Non si sevizia un paperino (1972)
– La vita, a volte, è molto dura, vero Provvidenza? (1972)
– Il consigliori (1973)
– Ci risiamo, vero Provvidenza? (1973)
– Squadra volante (1974)
– Milano odia: la polizia non può sparare (1974)
– Il bianco, il giallo, il nero (1975)
– La polizia accusa: il Servizio Segreto uccide (1975)
– I quattro dell’apocalisse (1975)
Il giustiziere sfida la città (1975)
– Una donna da uccidere (1975)
– 40 gradi all’ombra del lenzuolo, episodio La cavallona (1976)
– Roma a mano armata (1976)
– Squadra antiscippo (1976)
– Pazzi borghesi, regia di Claude Chabrol (1976)
– Il trucido e lo sbirro (1976)
– Squadra antifurto (1976)
– Liberi armati pericolosi (1976)
– Il cinico, l’infame, il violento (1977)
– La banda del trucido (1977)
– Messalina, Messalina! (1977)
– Squadra antitruffa (1977)
– Il figlio dello sceicco (1977)
La banda del gobbo (1978)
– Squadra antimafia (1978)
– Squadra antigangsters (1979)
– Rebus per un assassinio (1979)
– La luna (1979)
– Assassinio sul Tevere (1979)
– Il lupo e l’agnello (1980)
– Delitto a Porta Romana (1980)
– Manolesta (1981)
– Uno contro l’altro, praticamente amici (1981)
– Delitto al ristorante cinese (1981)
– Identificazione di una donna (1982)
– Delitto sull’autostrada (1982)
– Monsignore (1982)
– Cane e gatto (1983)
– Il diavolo e l’acquasanta (1983)
– Delitto in Formula Uno (1984)
– Delitto al Blue Gay (1984)
– King David (1985)
– Salomè (1986)
– Luci lontane (1987)
– Oltre ogni rischio (1989)
– Gioco al massacro (1989)
– Revenge – Vendetta (1990)
– Havana (1990)
– Money – Intrigo in nove mosse (1991)
– JFK – Un caso ancora aperto (1991)
– Sonny & Pepper – Due irresistibili cowboy (1994)
– Mela e Tequila – Una pazza storia d’amore con sorpresa (1997)
– Amistad (1997)
– The Yards (2000)
– Traffic (2000)
– Ambush (2001)
– Washington Height (2002)
– The Lost City (2005)
– La Fiesta del Chivo (2005)
– Fugly! (2014)

TELEVISIONE
SERIE TV Decoy, episodio Fiesta at Midnight (1958)
SERIE TV The Millionaire, episodio Louise Benson Story (1959)
FILM TV L’uomo, regia di Vittorio Cottafavi (1964)
SERIE TV Miami Vice, episodio Bought and Paid For (1985)
SERIE TV Un giustiziere a New York, episodi Reign of – Terror e Shadow Play (1985-1987)
FILM TV Una casa a Roma, regia di Bruno Cortini (1988)
MINISERIE TV Agente speciale Kiki Camarena, regia di Brian Gibson (1990)
FILM TV Voglia di vivere, regia di Lodovico Gasparini (1990)
SERIE TV Avvocati a Los Angeles, episodio The Gods Must Be Lawyers (1991)
SERIE TV Frannie’s Turn in 6 episodi (1992)
SERIE TV La signora in giallo, episodio Day of the Dead (1992)
SERIE TV Screenplay, episodio Bitter Harvest (1992)
FILM TV Nails – Un poliziotto scomodo, regia di John Flynn (1992)
FILM TV Matrimonio d’onore, regia di John Patterson (1993)
FILM TV Marilyn e Bobby – L’ultimo mistero (Marilyn & Bobby: Her Last Affair), regia di Bradford May (1993)
FILM TV Il fuoco della resistenza – La vera storia di Chico Mendes (The Burning Season: The Chico Mendes Story), regia di John Frankenheimer (1994)
SERIE TV Oz, episodi Visits, Conjugal and Otherwise e To Your Health (1997)
SERIE TV Law & Order – I due volti della giustizia, episodio Vaya Con Dios (2000)
FILM TV Arturo Sandoval Story (For Love or Country: The Arturo Sandoval Story), regia di Joseph Sargent (2000)
SERIE TV UC Undercover, episodio Of Fathers and Sons (2001)

SEGUI MALATI DI CINEMA SU FACEBOOK

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *