Golden Globe 2018: la lista di tutti i vincitori

Golden Globe 2018: la lista di tutti i vincitori della 75sima edizione dei Golden Globe andata in scena al Beverly Hilton Hotel di Beverly Hills, California


Three Billboards Outside Ebbing, Missouri (nel cinema) e Big Little Lies (per quanto riguarda le Serie TV) sono i dominatori assoluti della 75° edizione dei Golden Globes andati in scena al Beverly Hilton Hotel di Beverly Hills, California.
L’evento, presentato dal conduttore televisivo e attore Seth Meyers, ha visto rispettati i pronostici della vigilia.
Il “Papa” Jude Law non riesce a trionfare come Miglior attore protagonista per una Serie TV, premio andato a Ewan McGregor per Fargo, mentre Gary Oldman batte la concorrenza e si aggiudica il premio come miglior attore in un film drammatico con L’ora più buia (titolo originale: Darkest Hour).
Di seguito la lista con tutti i vincitori:

Miglior film drammatico
Three Billboards Outside Ebbing, Missouri

Miglior commedia o musical
Lady Bird

Miglior attore in un film drammatico
Gary Oldman, Darkest Hour

Miglior attrice in un film drammatico
Frances McDormand, Three Billboards Outside Ebbing, Missouri

Miglior attore in una commedia o in un musical
James Franco, The Disaster Artist

Miglior attrice in una commedia o in un musical
Saoirse Ronan, Lady Bird

Miglior attore non protagonista
Sam Rockwell, Three Billboards Outside Ebbing, Missouri

Miglior attrice non protagonista
Allison Janney, I, Tonya

Miglior regista
Guillermo del Toro, The Shape of Water

Miglior sceneggiatura
Martin McDonagh, Three Billboards Outside Ebbing, Missouri

Miglior canzone originale
“This Is Me”, The Greatest Showman

Miglior colonna sonora originale
Alexandre Desplat, The Shape of Water

Miglior film d’animazione
Coco

Miglior film straniero
In the Fade (Germania/Francia)

Miglior serie drammatica
The Handmaid’s Tale

Miglior serie comedy o musical
The Marvelous Mrs. Maisel

Miglior miniserie o film per la tv
Big Little Lies

Miglior attore in una serie drammatica
Sterling K. Bown, This Is Us

Miglior attrice in una serie drammatica
Elisabeth Moss, The Handmaid’s Tale

Miglior attore in una serie comedy o in un musical
Aziz Ansari, Master of None

Miglior attrice in una serie comedy o in un musical
Rachel Brosnahan, The Marvelous Mrs. Maisel

Miglior attore in una miniserie o film per la tv
Ewan McGregor, Fargo

Miglior attrice in una miniserie o film per la tv
Nicole Kidman, Big Little Lies

Miglior attore non protagonista in una serie, in una miniserie o film per la tv
Alexander Skarsgard, Big Little Lies

Miglior attrice non protagonista in una serie, in una miniserie o film per la tv
Laura Dern, Big Little Lies 

Share

Luigi Tenzi

Sognatore, Vintage, Romano e Romantico a tempo perso. Amante degli anni '80, mi reputo un incoerente futurista che vive di ricordi. Cinema, Musica, Tatuaggi e Sport le passioni più grandi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti