Gli invisibili di Claus Räfle disponibile in DVD


Gli invisibili

di Claus Räfle

L’incredibile storia vera che svela un evento poco conosciuto della Seconda Guerra Mondiale
Ora in DVD

Film evento per la Giornata della Memoria 2018 “Gli invisibili” di Claus Räfle è disponibile da oggi in Dvd, distribuito da CG Entertainment per Mustang Entertainment.

Dal 1941 fino alla fine della Seconda Guerra Mondiale, 7.000 berlinesi di religione ebraica, per di più giovani, tentarono di sfuggire alla deportazione nei campi di sterminio nascondendosi o cambiando identità. Di loro solo 1.700 riuscirono a salvarsi. “Gli invisibili” racconta la loro storia, in modo particolare quella di due ragazzi e due ragazze che a Berlino, nella capitale del Terzo Reich riuscirono incredibilmente a continuare a vivere.

Gli invisibili” è un racconto coinvolgente, un ponte tra passato e presente che offre ad insegnanti e studenti la possibilità non solo di scoprire una storia poco nota, ricordando una pagina terribile della storia del Novecento, ma anche di fermarsi a riflettere sull’oggi interrogandosi sul significato che hanno parole come accoglienza, discriminazione, razzismo, rispetto, minoranza, diversità.

www.cgentertainment.it

“Ho cominciato a fare ricerche per saperne di più sugli ebrei berlinesi che vivevano in clandestinità. Dall’Ottobre del 1943 all’Aprile del 1945, circa 7.000 berlinesi entrarono in clandestinità. All’inizio della Seconda Guerra mondiale circa 160.000 ebrei vivevano ancora in Germania, la maggior parte a Berlino. E dei 7.000 che riuscirono a scampare alla deportazione, oltre 1.700 riuscirono a salvarsi proprio a Berlino. Questo fu possibile grazie anche ai berlinesi cristiani di buona volontà che sfidarono gli ordini delle autorità.” Claus Räfle

Share
Vai alla barra degli strumenti