Coronavirus: Fast & Furious 9 rimandato ad Aprile 2021


Un altro gigante è stato rimandato.
Fast & Furious 9 – The Fast Saga è stato ufficialmente spostato a causa del Coronavirus.
Il gigante dal budget di 200 milioni (a cui ricordiamo vanno sempre aggiunti altri 100/150 di promozione) doveva essere distribuito in America il 22 Maggio 2020, e in Italia il 21; Ma ora la situazione è ben diversa;
Universal ha rimandato la distribuzione della pellicola ad Aprile 2021; Si, avete letto bene.
Di seguito trovate il comunicato – pubblicato su Facebook tradotto.

“Alla nostra famiglia di Fast fan ovunque,
Sentiamo tutto l’amore e l’anticipazione che avete per il prossimo capitolo della nostra saga.
Ed è proprio per questo che è particolarmente duro comunicarvi che abbiamo dovuto spostare la data di distribuzione del film. È stato chiaro che non sarà possibile per tutti i fan intorno del mondo di vedere il film questo Maggio.
Spostiamo la data della distribuzione ad Aprile 2021, con l’uscita in Nord America fissata al 2 Aprile. Sappiamo che c’è della delusione nell’aspettare un po’ di più, ma questo film è stato fatto sotto condizioni di sicurezza per tutti come priorità.
Spostare la data consentirà a tutta la nostra famiglia intorno al mondo di godersi l’esperienza del nostro nuovo capitolo in compagnia.
Ci vediamo la primavera prossima.
Tanto amore,
La vostra Fast Family“

Dovremmo aspettare ancora “un po’ ” per vedere Helen Mirren e John Cena in un Fast & Furious.
Fatto sta che la vasta maggioranza degli incassi della saga di Fast & Furious avvengono a livello internazionale, quindi è stata una decisione pressoché obbligatoria.
Dite che è più veloce la Charger di Toretto, o il Coronavirus?

Vai alla barra degli strumenti