DiCaprio, Scorsese e De Niro insieme per Killers of the Flower Moon!


Sulla scia di C’era una volta a… Hollywood e The Irishman, ad Aprile Leonardo DiCaprio, Martin Scorsese e Robert De Niro inizieranno a girare quello che sarà probabilmente la pellicola più attesa del 2021: Killers of the Flower Moon.

Il film sarà l’adattamento del romanzo, basato sulla storia reale degli Osage Indian Murders, Killers of the Flower Moon: An American Crime and the Birth of the FBI, di David Grann.
La storia tratterà gli omicidi avvenuti tra gli anni 10 e 30 a Osage County, a danno dei nativi Americani, che all’epoca possedevano grandi appezzamenti terrieri, da cui traevano enormi guadagni, anche per via del petrolio che veniva estratto. (fonte: Wikipedia)

Per il momento gli unici membri della crew confermati sono, oltre ai mitici tre già citati sopra: Eric Roth (Forrest Gump, A Star Is Born, Munich) alla sceneggiatura, Rodrigo Prieto (I segreti di Brokeback Mountain, Silence, The Wolf of Wall Street) dietro la macchina da presa – Rodrigo attualmente è in Oklahoma a girare dei test, ed è lui ad aver rilasciato l’intervista a Collider dove ha indicato Aprile come periodo d’inizio delle riprese – L’orgoglio nazionale Dante Ferretti al Production Design, Robbie Robertson (The Irishman, Toro Scatenato, Shutter Island) alle musiche e l’immancabile Thelma Schoonmaker in sala di montaggio.

DiCaprio dovrebbe interpretare un detective incaricato di indagare sugli efferati omicidi, mentre Robert De Niro dovrebbe interpretare William Hale, uno dei responsabili degli omicidi, ma ancora non è stato confermato nulla.
L’ultima volta che DiCaprio e De Niro hanno preso parte alla stessa pellicola è stato nel 1996 per La stanza di Marvin, e prima ancora per Voglia di ricominciare (1993);
Dite che hanno ancora la stessa chimica?
Ma soprattutto:

Saranno gelosi di Scorsese?

Vai alla barra degli strumenti