Vai alla barra degli strumenti

DiCaprio, De Niro, Scorsese: Killers of the Flower Moon sarà finanziato da Apple


La Paramount, dopo aver mollato la presa su The Irishman per via del budget troppo alto (il film è costato 178 milioni di dollari), ha deciso di mollare la presa anche su Killers of the Flower Moon, che dovrebbe costare intorno ai 200 milioni. Nonostante ciò, Leonardo DiCaprio e Martin Scorsese hanno trovato un nuovo finanziatore, la Apple, che finanzierà il budget del film, mentre la Paramount si occuperà di distribuire la pellicola.

L’accordo finale comprende la distribuzione nelle sale, come Scorsese programmava di fare, e successivamente l’esclusiva sulla pellicola per la nuova piattaforma di streaming della mela mangiucchiata, AppleTV+.
Purtroppo una data di inizio riprese è ancora da definire, considerando l’impegnato calendario di Leonardo DiCaprio;
L’attore, infatti, sta valutando una serie di progetti, tra cui il prossimo film di Adam McKay per Netflix, che potrebbe iniziare le riprese prima di Killers of the Flower Moon.

Killers of the Flower Moon è ambientato negli anni 20 in Oklahoma, dove la neonata FBI sta indagando su una serie di omicidi di ricchi Indiani che hanno diritti monetari sulle riserve di petrolio delle loro terre.